Belen Rodriguez e il video scandalo, la Procura chiede l’archiviazione

Belen Rodriguez e il video scandalo, la Procura chiede l’archiviazione
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Belen Rodriguez

Continua il periodo nero per la sexy showgirl Belen Rodriguez. Dopo l’incidente di venerdì scorso verificatosi al chilometro 13 della Tiburtina poco lontano dagli studi Titanus alla periferia di Roma quando la soubrette argentina era in moto con Stefano De Martino, arriva un’altra brutta notizia per l’ex fidanzata di Fabrizio Corona. La Procura della Repubblica di Milano ha chiesto al gip l’archiviazione dell’inchiesta sul tentativo di vendita del video hot di Belen e del suo ex compagno, il modello argentino Tobias Blanco Martinez Pardo, per 500mila euro ai giornali scandalistici.

Il video scandalo di Belen e Tobias è finito online lo scorso ottobre ed è stato cliccatissimo. Il filmino amatoriale della showgirl argentina ha sbancato in America ed è approdato anche sulle bancarelle dei nordafricani al costo di 10 euro. Belen aveva dichiarato ai pm che all’epoca dei fatti era minorenne. Dopo aver ascoltato come testimone anche un altro ex della valletta di Sanremo 2011, il calciatore Marco Borriello, e al termine degli accertamenti, il pm ha ritenuto che non c’è la prova che Belen Rodriguez fosse minorenne all’epoca in cui le immagini sono state girate.

Allo stesso tempo sono caduti i reati di diffusione di materiale pedopornografico e di tentata estorsione a carico degli emissari dell’argentino Tobias Blanco poiché non hanno mai ricattato l’argentina dato che non le hanno mai chiesto soldi in cambio della mancata pubblicazione delle immagini. L’ex fidanzato argentino della Rodriguez non è mai stato iscritto nel registro degli indagati come mandante del tentativo di vendita solo perché non è mai stato formalmente identificato. Inoltre non è stato nemmeno individuato chi ha materialmente messo in rete il video hot di Belen. La compagna del ballerino professionista napoletano di Amici di Maria De Filippi 11 ha ricevuto la richiesta di archiviazione della Procura di Milano e ora potrà presentare una memoria, proponendo opposizione a tale conclusione.

1 febbraio 2012 – Belen Rodriguez si prepara alla battaglia contro Tobias Blanco per il video scandalo

Belen Rodriguez sul processo contro Tobias Blanco

Guai in vista per l’ex fidanzato di Belen Rodriguez, Tobias Blanco. L’attuale fidanzata di Fabrizio Corona ha preparato un vero e proprio memoriale difensivo insieme al suo avvocato contro il suo ex compagno, indagato per estorsione poiché avrebbe chiesto alla showgirl argentina 500mila euro per non diffondere il video scandalo e per poi aver deciso di pubblicarlo sul web. Il video bollente di Belen Rodriguez e Tobias Blanco è stato realizzato quando la star tv argentina non era ancora minorenne ed è stato pubblicato online lo scorso ottobre.

Il video scandalo di Belen Rodriguez ha fatto il giro del web e del mondo. Ha sbancato in America ed è approdato anche sui cellulari e bancarelle dei vu’ cumprà. Il processo si avvicina e Belen vuole raccontare tutta la verità su questa delicata vicenda che ha alimentato tanti pettegolezzi. Ora per la Rodriguez è arrivata l’ora della vendetta contro Tobias!

603

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mar 01/05/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici