Camilla Parker Bowles è pericolosa

Camilla Parker Bowles è pericolosa

Camilla Parker Bowles pericolosa

Come una nonna premurosa Camilla Parker Bowles si è presentata al Freeman Family Centre di Harlesden, a Nord-Ovest di Londra, dove ha incontrato tanti piccoli suoi fan. Ma la rinomata goffaggine della duchessa di Cornovaglia ha rischiato di tramutare la piacevole visita in tragedia.

  • Camilla Parker Bowles goffa
  • Camilla Parker Bowles pericolosa
  • Camilla Parker Bowles fa male al bimbo
  • Camilla Parker Bowles per beneficienza
  • Camilla Parker Bowles e i bambini poveri

Non certo bella, ma probabilmente premurosa e generosa come la più tradizionale delle nonne, la duchessa di Cornovaglia Camilla Parker Bowles ha fatto visita ai bambini poveri del Freeman Family Centre di Harlesden, dove si è intrattenuta con i bambini meno fortunati di Inghilterra.

Ma la suà espansività ha rischiato di compromettere i suoi buoni propositi, per via della rinomata goffaggine della duchessa che ha causato una brutto quarto d’ora al piccolo Jerrod Ofori Asenso, bimbo di appena tre anni, che difficilmente scorderà questa visita della duchessa, per questo incontro ravvicinato con l’aristocratico sederone di Camilla Parker Bowles.

Come si vede nelle immagini pubblicate sul DailyMail, la duchessa di Cornovaglia nel tentativo di salutare affettuosamente una bambina, chinandosi per darle un bacino, finisce per urtare e spingere con il proprio fondoschiena il piccolo Jerrod contro delle pericolose travi appuntite e spigolose, facendogli picchiare pericolosamente la testa.

Per il piccolo nessuna conseguenza fortunatamente. Infatti Jerrod pochi istanti dopo la terribile testata, è stato ritratto giocare e scherzare in compagnia di altri bambini. Ma sicuramente non dimenticherà tanto facilmente la pericolosa duchessa Camilla.

Foto:dailymail.co.uk

273

Segui NonMiDire

Gio 26/11/2009 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici