Jennifer Aniston: ‘Ho usato il botox, ma non fa per me’

Jennifer Aniston: ‘Ho usato il botox, ma non fa per me’
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Jennifer Aniston botulino

Jennifer Aniston fa coming out, e a domanda risponde con assoluta sincerità di aver fatto ricorso al botulino in passato, ma ammette anche di non averne apprezzato tantissimo le proprietà, tanto da aver deciso di smettere di usarlo. “Le persone pensano che io abbia fatto tantissime iniezioni, ma non è vero. Non sto dicendo che non abbia provato, ma mi sono resa conto di quanto sia un terreno scivoloso”, ha raccontato l’ex moglie di Brad Pitt, che proprio nei giorni scorsi è stata “accusata” di essere incinta di due gemelli, notizia fino ad oggi mai confermata.

Mentre la sua collega quarantaquattrenne Courtney Thorne-Smith, nota per il ruolo di Georgia nella serie Tv ‘Ally McBeal’, ha ammesso di usare il botulino, ed ha addirittura dichiarato che questo non altera in alcun modo l’espressività del suo viso, Jennifer Aniston al contrario afferma che utilizzarlo, a lungo andare, avrebbe portato più danni che benefici.

Detto questo, la bellissima attrice, eletta la donna più bollente del 2011 dalla rivista Men’s Health, ha detto la sua anche in merito ai suoi chiletti di troppo (ma ne ha davvero?), dovuti soprattutto al fatto di aver smesso di fumare … quanto la capisco!

“Qualche mese fa ho smesso di fumare e ho messo su un paio di chili, tanto che tutti pensavano che fossi incinta. Una volta avrei detto “Oddio, sono ingrassata!”, adesso invece non me ne importa nulla. Quanto al titolo di “donna più sexy” è stato un autentico choc, perché da adolescente ero grassoccia e avere una mamma modella mi ha spinto a diventare rozza”.

Cosa avrà voluto dire..?

338

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Sab 17/12/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici